Bersanvanga mod. Terminator

La BERSANVANGA mod. "terminator" è un'attrezzatura che meccanizza l'operazione manuale dell'estirpazione delle viti. L'operazione è eseguita su aree limitate di filari preesistenti per l'estirpo di piante essiccate, colpite da malattia o danneggiate da lavorazioni meccaniche, cui fa seguito l'operazione di reinserimento della barbatella (operazione tecnicamente chiamata rimessaggio) Fino ad ora questa attività veniva normalmente eseguita con l'utilizzo della semplice vanga manuale oppure, in tempi più recenti, utilizzando delle trivelle meccaniche installate su trattori o, in alternativa, le trivelle a scoppio, soggette però ad elevati rischi di infortunio, d'uso molto faticoso e con l'indispensabile presenza di due operatori.

La BERSANVANGA "Terminator" è utilizzabile su qualsiasi tipo di trattrice agricola e può essere montata sia sulla parte anteriore, che sulla parte posteriore del mezzo in uso (sia esso gommato o cingolato) ed indifferentemente su entrambi i lati del mezzo

La è composta di serie da due movimenti oleodinamici: uno comanda l'inserimento della vanga nel terreno, mentre l'altro agevola il sollevamento e l'estrazione della pianta, mediante un'azione di leveraggio sullo stelo portavanga. Un comodo cavalletto di stazionamento permetterà ad un solo operatore l'installaggio e il rimessaggio della macchina. La potenza necessaria al funzionamento della Bersanvanga mod. "Terminator" può essere fornita direttamente dalle prese di potenza idraulica del trattore o da una centralina oleodinamica indipendente. La particolarità di questa attrezzatura, nata dalla necessità di creare anche buche (per pali, piante, ecc..) durante l'operazione di manutenzione del vigneto, consiste nella possibilità di inserire sulla stessa struttura una trivella idraulica. La trivella idraulica, abbinata alla vanga, viene dotata di:

* distributore speciale idraulico con pratico comando joystick meccanico e leva di rotazione e inversione della trivella

* punte ad elica rinforzate (diam. da 100 a 400 mm)

* kit per lo staffaggio al trattore anteriormente o posteriormente (a richiesta)

 

DATI TECNICI:

peso 140 kg circa (trivella 40 kg.)

Larghezza pala standard L 0,30 m

A richiesta viene fornita di piedino di stazionamento idraulico per l'impiego su trattrici leggere e può essere dotata di vanghe con diverse foggiature. Viene inoltre fornito, a richiesta, kit per l'estrazione idraulica dei pali.

Trivella Idraulica Versatile

La trivella idraulica versatile può essere posizionata sia posteriormente sul sollevatore idraulico universale che anteriormente ad una trattrice anche se sprovvista di sollevatore idraulico. Dispone di tre movimenti idraulici (escursione laterale, profondità ed inclinazione flottante dell'utensile) comandati da speciale distributore idraulico con divisore di flusso incorporato e leva di comando motore; la trivella viene equipaggiata di serie di punta elicoidale Ø 130 mm (altri diametri a richiesta); come optional, la stessa può essere corredata di punta speciale fresatrice per estirpo piante e preparazione del terreno per la rimessa manuale della barbatella (diametro di lavoro c.ca 0,45/0,50 mt). La Trivella idraulica può essere dotata di accessorio "pinza idraulica" per l'estrazione dei pali di sostegno usurati o rotti e di speciale utensile per avvitare ancoraggi ad elica di sostegno della palizzata dei filari. La novità tecnica è sicuramente la versatilità dell'attrezzo: il montaggio sulla parte anteriore della trattrice permette all'operatore di procedere con estrema sicurezza e comodità, evitando posture scomode e faticose e con ottima visibilità. Novità Gruppo riduttore per lavorazioni gravose (estirpo piante vecchie e con forte radicazione). Produciamo kit trivella per l'applicazione sugli escavatori.

I marchi, loghi e quant'altro sono di proprietà esclusiva dei nostri collaboratori, utilizzati  solo al fine  commerciale sotto richiesta scritta da parte di Accessories for Vineyards.