Funi di Acciaio zincato, Inox e Plastificato

"Accessories for Vineyards" è in grado di offrirvi svariati tipi di funi d' acciaio per svariati settori e in diversi materiali.

Il nostro partner, nei propi  stabilimenti, che interessano una superficie di oltre 20.000 metri,  produce filo, funi, tiranti metallici, cavi misti e cordami in genere.

Con la propria produzione l’azienda è presente nei vari settori di utilizzazione sia sul mercato nazionale che estero, con particolare vocazione al settore della pesca industriale dove da sempre è fra le aziende leaders, grazie alla affidabilità dei propri prodotti. Affidabilità frutto della conoscenza delle problematiche specifiche, dell’esperienza secolare e in particolare della continua ricerca per l’impiego dei migliori materiali.


 

DIAM.
mm

Peso al metro ca.
Kg

Carichi di rottura min. in Kg.
con fili di resistenza minima
Kg/mm2

Sez. metallica totale
mm2

FUNE 7 FILI - SPIROIDALE 

Formazione: 1 (6+1)
TIPO: TAZ 7 COMM - Zincatura commerciale
RESISTENZA UNITARIA FILI:
60 Kg/mm2
TIPO: TAZ 7  - Zincatura normale
RESISTENZA UNITARIA FILI: 120 Kg/mm2

NOTE: Rigida, preformata.

IMPIEGHI: tesature linee elettriche, sospensioni, portanti per impianti trasporto merci, trasmissioni, tensostrutture, controventature, strallature.

 

 60      

 120     

140

1
1,5
2
2,5
3
4
5
6
7
8

0.004
0,011
0,019
0,032
0,045
0,076
0,123
0,180
0,240
0,320

30
75
130
220
305
515
835
1200
1600
2100

60
150
260
440
610
1000
1650
2400
3200
4250

70
175
300
515
715
1200
1900
2850
3750
5000

0,56
1,37
2,32
3,97
5,50
9,29
14,90
22,00
29,00
38,60

 

 

DIAM.
mm

Peso al metro ca.
Kg

Carichi di rottura min. in Kg.
con fili di resistenza minima
Kg/mm2

Sez. metallica
totale
mm2

FUNE 19 FILI - SPIROIDALE 

Formazione: 1 (12+6+1)
TIPO: TAZ 19 COMM - Zincatura commerciale
RESISTENZA UNITARIA FILI: 60 Kg/mm2
TIPO: TAZ 19  - Zincatura normale
RESISTENZA UNITARIA FILI: 120 Kg/mm2


NOTE: Rigida, preformata.
IMPIEGHI: tesature linee elettriche, sospensioni, portanti per impianti trasporto merci, trasmissioni, tensos
rutture, controventature, strallature.

 

60

120

140

2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

0.019
0.044
0.079
0.124
0.170
0.240
0.310
0.400
0.490
0.600
0.710

130
295
525
820
1150
1600
2100
2650
3250
3950
4700

260
590
1050
1600
2350
3200
4200
5300
6500
7900
9400

305
690
1200
1900
2750
3750
4900
6200
7600
9300
11000

2.39
5.37
9.55
14.90
21.50
29.20
38.20
48.30
59.70
72.20
86.00

 

 

DIAM.
mm

Peso al metro ca.
Kg

Carichi di rottura min. in Kg.
con fili di resistenza minima
Kg/mm2

Sez. 
metallica
totale
mm2

 

FUNE 42 FILI - NORMALE 

Formazione: 6(6+1)+A.T.
TIPO: CAZ 42 - Zincatura normale
RESISTENZA UNITARIA FILI:
160 Kg/mm2

NOTE: Semiflessibile, preformata.
IMPIEGHI: controventature, sospensioni, strallature, tensostrutture, portanti teleferiche, trasmissioni,  usi fissi e semifissi in genere.

 

160

2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

0.014
0.030
0.055
0.090
0.120
0.160
0.210
0.300
0.360
0.430
0.500

225
485
875
1400
2000
2650
3400
4750
5700
6800
8200

1.60
3.37
6.09
9.98
13.90
18.60
23.80
33.00
39.90
47.50
55.70

 

 

DIAM.
mm

 

Peso al metro ca.
Kg

Carichi di rottura min. in Kg.
con fili di resistenza
minima
Kg/mm2

Sez. 
metallica
totale
mm2

FUNE COMMERCIALE 
72 FILI - NORMALE
 

Formazione: 6(12+A.T.)+A.T.
TIPO: CAZ 72 COMM - Zincatura commerciale

 

 

RESISTENZA UNITARIA FILI: 80 Kg/mm2 - 140 Kg/mm2

NOTE: Flessibilissima, preformata, non utilizzabile per sollevamento
IMPIEGHI: Rizzaggio di tipo commerciale non impegnativo.

 

80

140

2A*
3B*
4C*
5
6
7
8
9
10
12
14
16
18
20
22
24

0.018
0.027
0.044
0.062
0.097
0.131
0.142
0.212
0.245
0.370
0.470
0.640
0.830
0.980
1.220
1.400

130
200
310
410
650
850
1000
1450
1700
2600
3280
4450
5850
6850
8450
9700

240
360
545
725
1100
1500
1750
2550
3000
4550
5700
7800
10100
12000
14800
17000

1.92
2.89
4.34
5.79
9.05
11.90
14.10
20.40
23.90
36.20
45.80
62.30
81.40
95.60
118.00
135.00

 

 

DIAM.
mm

Peso al metro ca.
Kg

Carichi di rottura min. in Kg.
con fili di resistenza minima
Kg/mm2

Sez. 
metallica
totale
mm2

FUNE 114 FILI - NORMALE 

Formazione: 6(12+6+1)+A.T.
TIPO: CAZ 114 - Zincatura normale
TIPO: CAZ 114 - Lucida
RESISTENZA UNITARIA FILI:
180 Kg/mm2

NOTE: Flessibile, preformata.
IMPIEGHI: Traenti e zavorre per funivie, sollevamento, argani, taglie, cabestani, regolatori velocità ascensori, trasmissioni, piccola tiraneria.

 

180

3
4
5
6
7
8
9
10
12
14
16
18
20

0.033
0.055
0.084
0.130
0.170
0.200
0.290
0.340
0.520
0.660
0.900
1.190
1.390

545
925
1400
2150
2850
3350
4850
5700
8600
10800
14800
19300
22500

3.58
6.05
9.16
14.30
18.90
22.40
32.20
37.80
57.30
72.50
98.70
129.00
151.00

 


 

Funi di acciaio: G

Filo: 

E’ l’elemento costitutivo della fune di acciaio ed è ricavato mediante il processo di trafilatura. 

Trefolo:

E’ l’insieme di più fili disposti ad elica attorno ad un’anima centrale costituita da un filo metallico, o anima in fibra tessile, mediante il processo di  trefolatura.

Fune:

Per fune di acciaio si intende l'insieme di più trefoli avvolti intorno ad un'anima tessile o metallica mediante il processo di cordatura.
Essa come qualsiasi organo meccanico, deve essere scelta in relazione all'impiego onde ricavarne il miglior risultato; poiché solo la completa conoscenza delle condizioni d'impiego, degli sforzi, della natura del lavoro consente di scegliere la fune appropriata.

 

Funi di acciaio: Ciclo Produttivo

 

La produzione delle nostre funi ha inizio nel reparto trafileria.

La massima attenzione viene rivolta alla lavorazione del filo metallico poiché è indiscusso che una buona fune nasce innanzitutto da un buon filo. L'operazione di trafilatura è la più delicata poiché essa da al filo quelle caratteristiche meccaniche (resistenza alla trazione, piegamenti, torsioni e allungamento) che determineranno successivamente la qualità delle funi.

Il filo in ogni fase della lavorazione viene sottoposto ad una serie di prove e collaudi atti a controllarne la qualità e l'efficienza.

Le prove consistono normalmente nel controllo del diametro nominale, nel rilievo della resistenza alla trazione e nella determinazione del comportamento del filo alla torsione ed al piegamento. Il filo zincato viene sottoposto ad un ulteriore controllo dell'aderenza, del peso e dell'uniformità del rivestimento di zinco. Dal filo, con l'operazione di trefolatura, si ottengono i trefoli con i quali mediante l'operazione di cordatura, si ottiene la fune.

Prima della operazione di cordatura, i trefoli sono sottoposti a preformazione, con lo scopo di conferire loro la forma elicoidale che assumeranno nella formazione finale della fune.

Con la preformazione si acquisiscono i seguenti vantaggi:


- eliminazione di tensioni che si accumulano durante la realizzazione  della fune, permette una facile   manipolazione, diminuisce le  possibili deformazioni e consente un'agevole montaggio.

- la fune può essere tagliata senza legatura preventiva

- maggiore resistenza al lavoro e quindi maggiore durata della fune

- garanzia contro la fuoriuscita dei fili dalla loro sede, evitando ferite  alle mani di chi ispeziona la fune e preservando pulegge e tamburi  da graffi e abrasioni

Funi di acciaio: Elementi identificativi

Dal diametro:

per diametro di una fune si intende il diametro della circonferenza circoscritta alla sua sezione retta, espresso in millimetri.

Dalla formazione:

numero delle anime, numero e stratificazione dei trefoli e dei fili che la compongono.

Dal senso di avvolgimento:

è il senso secondo le quali sono avvolti i fili e i trefoli intorno all’anima della fune .

Dal Carico di rottura:

il carico di rottura di una fune dipende principalmente dalla resistenza a rottura dei singoli fili e dalla composizione della fune stessa.

   

I marchi, loghi e quant'altro sono di proprietà esclusiva dei nostri collaboratori, utilizzati  solo al fine  commerciale sotto richiesta scritta da parte di Accessories for Vineyards.