3pack - Monoblocco compatto di confezionamento- Mod. 2009A-M3/6-12

 

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Il monoblocco di confezionamento 3PACK è stato progettato e realizzato per far fronte alle esigenze delle piccole e medie aziende grazie alla sua compattezza, e alla sua produzione oraria che è in grado di raggiungere circa 2.500 bottiglie effettive. Riunisce in un’unica macchina le 3 stazioni per il confezionamento.

 

 

 

 

FORMATRICE 

Formazione dei cartoni (strombatura) di tipo Americano composta da:

• Magazzino cartoni orizzontale con capacità si contenere circa 120 cartoni;

Dimensioni: Min. 130 x 260 h = 130

Max. 320 x 450 h = 600

 

Prelievo cartone mediante braccio a comando elettromeccanico gestito da inverter. Ventose collegate a singoli generatori di vuoto (Venturi);

• LGruppo chiusura lembi corti inferiori;

• Trasferitore cartone preformato in zona di incartonamento e incollaggio lembi inferiori con colla Hot-melt.

A richiesta spazio predisposto per inserimento MANUALE alveari, oppure uso di cartoni con alveare interno.

INCARTONATRICE tipo "Pick & Place” 

Inserimento delle bottiglie nella scatola in verticale e/o orizzontale, composta da:

• Testa di presa ad aggancio rapido con testine pneumatiche di presa bottiglie;

• La testa di presa può essere di tipo regolabile;

• Per vasetti e barattoli sono disponibili altri sistemi di presa (pinze o ventose);

• Movimento verticale e orizzontale a comando elettromeccanico gestito da inverter;

• Gruppo di preparazione bottiglie con allineatore automatico adatto a qualsiasi tipologia di bottiglie, vasetti, flaconi, barattoli tondi, quadri o sagomati;

 

Dispositivo di controllo presenza bottiglie;

• Trasferitore cartoni in zona di chiusura mediante braccio meccanico per perfetta quadratura della confezione;

• Fornitura testa per confezionamento bottiglie in scatola orizzontale incrociate con alveare separatore.  

Per quanto riguarda il gruppo chiusura cartoni, la macchina è disponibile in 2 modelli:

• Con INCOLLATORE – Chiusura lembi superiori e inferiori tramite colla Hot-melt (gruppo colla tipo PREO, a richiesta altre marche);

• Con NASTRATRICE – tramite nastro PVC (largh. mm. 50) – chiusura lembi superiori e inferiori rimuovendo il gruppo colla all’interno dell’incartonatrice, o solo lembi superiori mantenendo  la chiusura

a colla dei lembi inferiori.

La gestione della macchina avviene mediante pannello operatore Touch Screen. La programmazione è effettuata con PLC tipo MITSUBISHI (a richiesta altre marche).

La macchina può essere montata su ruote o piedini.

REGOLAZIONE E CAMBIO FORMATO SONO SEMPLICI: è sufficiente sfilare la testa presa bottiglie tramite una maniglia asgancio e aggancio rapido, e sostituirla con la testa desiderata. 

 

CARATTERISTICHE DI COSTRUZIONE

Il Modello 2009A-M3/6-12 è composto da telaio in acciaio verniciato e da carenatura in acciaio inox 304 e lexan. I componenti macchina (in acciaio inox, materiali plastici per uso alimentare e leghe d’acciaio) sono facilmente ispezionabili per semplificare pulizia e manutenzione.

 

MACCHINA COMPLETA DI:

• N° 01 attrezzatura per un formato di bottiglie in vetro.

Eventuali formati supplementari verranno conteggiati a parte.

• N° 01 manuale d'uso e manutenzione in italiano, francese, inglese o spagnolo. Eventuali altre traduzioni e/o personalizzazioni della documentazione andranno quantificate separatamente.

• Protezione antinfortunistica a norme CE.

• Cassetta dotazione con chiavi di prima necessità.

• Certificazione di conformità a norme CE


Download
Scheda Tecnica
3Pack.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.8 MB